PHP Warning: Invalid argument supplied for foreach() in ..../global.php(29) : eval()'d code on line 35

PHP Warning: Invalid argument supplied for foreach() in ..../global.php(29) : eval()'d code on line 98
Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)
Benvenuto nella nostra Community! Questa è la tua prima visita?
Registrazione
  • Pagina 1 di 27 1234567811 ... UltimaUltima
    Risultati da 1 a 12 di 318
    Like Tree48Risposte Migliori

    Discussione: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

    Prossimi Eventi:
    1. #1
      1.4 TB SportPack L'avatar di damynavy
      Registrato il
      Oct 2009
      Località
      Mi
      Messaggi
      1,564
      Tipo
      Sport Pack
      Motore
      1.4 78CV
      Altre Auto
      Apecar LS
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      11

      Predefinito Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      PROVE GP AUSTRALIA: Niente da fare: come si era già capito
      da ieri la F1 sembra essere una
      questione privata fra Red Bull e
      McLaren. La pole infatti è stata
      conquistata con autorità da Sebastian
      Vettel, sempre velocissimo, che è riuscito a mettere in fila
      rispettivamente Hamilton, Webber,
      Button, Alonso, Petrov, Rosberg,
      Massa, Kobayashi e Buemi. Per capire quando la Red Bull sia su un
      altro pianeta, basti dire che Vettel ha
      polverizzato il record della pista già
      all'inizio della Q3, lasciando di stucco
      tutti. E che fino alla fine ha migliorato
      costantemente i suoi stessi tempi. Solo all'ultimo giro poi Hamilton è riuscito a
      beffare Webber. I tempi parlano chiaro: Vettel ha fatto
      un giro capolavoro in 1'23"529,
      mentre Lewis Hamilton, il secondo, ha
      girato in 1'24"307... Alonso? Uno
      sconforto: 1'24"974. La Ferrari quindi è dietro. Ma se Alonso
      è quinto Massa ha combinato un
      mezzo disastro: per un pelo non è
      stato eliminato al Q1 e alla Q2 si è
      qualificato in penultima posizione. Poi
      alla Q3 appena uscito dai box è andato in testa coda. Insomma alla
      fine di questo tormento l'ottavo posto
      è più che soddisfacente... Sorpresa invece per le Toro Rosso che
      sono andate fotissimo, mentre per
      Michael Schumacher il mondiale
      comincia subito male: fuori alla Q2 e,
      per l'ennesima volta, alle spalle quindi
      del suo compagno di squadra Rosberg. Per il resto abbiamo assistito al primo
      grave problema con l'ala posteriore mobile: Sutil l'ha aperta quache
      attimo prima del rettilineo e la macchina, a 230 orari, è andata in
      testa coda, per fortuna senza
      conseguenze. Una cosa molto
      pericolosa se fosse successa in gara
      quando le macchine, soprattutto nei
      primi giri, sono vicinissime. GRIGLIA DI PARTENZA Prima fila: 1. Sebastian Vettel (Ger) Red Bull
      1'23"529;
      2. Lewis Hamilton (Ing) McLaren
      Mercedes 1'24"307; Seconda fila: 3. Mark Webber (Aus) Red Bull
      1'24"395;
      4. Jenson Button (Ing) McLaren
      Mercedes 1'24"779; Terza fila: 5. Fernando Alonso (Spa) Ferrari
      1'24"974;
      6. Vitaly Petrov (Rus) Lotus Renault
      1'25"247; Quarta fila: 7. Nico Rosberg (Ger) Mercedes
      1'25"421;
      8. Felipe Massa (Bra) Ferrari 1'25"599; Quinta fila: 9. Kamui Kobayashi (Jap) Sauber
      1'25"626;
      10. Sebastien Buemi (Svi) Toro Rosso
      1'27"066; Sesta fila: 11. Michael Schumacher (Ger)
      Mercedes 1'25"971;
      12. Jaime Alguersuari (Spa) Toro
      Rosso 1'26"103; Settima fila: 13. Sergio Perez (Mex) Sauber
      1'26"108;
      14. Paul Di Resta (Sco) Force India
      1'26"739; Ottava fila: 15. Pastor Maldonado (Ven) Williams
      1'26"768;
      16. Adrian Sutil (Ger) Force India
      1'31"407; Nona fila: 17. Rubens Barrichello (Bra) Williams -
      senza tempo;
      18. Nick Heidfeld (Ger) Lotus Renault
      1'27"239; Decima fila: 19. Heikki Kovalainen (Fin) Lotus
      1'29"254;
      20. Jarno Trulli (Ita) Lotus 1'29"342; Undicesima fila: 21. Timo Glock (Ger) Virgin 1'29"858;
      22. Jerome D'Ambrosio (Bel) Virgin
      1'30"822; Dodicesima fila: 13. Vitantonio Liuzzi (Ita) Hispania
      1'32"978 (oltre 107%);
      24. Narain Karthikeyan (Ind) Hispania
      1'34"293 (oltre 107%).

    2. #2
      DNA : All Weather L'avatar di ianfelix
      Registrato il
      Jan 2010
      Località
      CT
      Età
      45
      Messaggi
      893
      Tipo
      Sport-Premium
      Motore
      1.4 TB M.Air 135CV
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      10

      Predefinito re: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      Cominciamo bene... a 1" e 4 dalla vetta... vedremo domani con tante soste ai box come sarà il nostro passo gara...

      Se, come l'anno scorso, la Ferrari "tratta" bene le gomme (talmente bene da non mandarle in temperatura in tempi accettabili!), magari quest'anno potremmo trarne giovamento!

      Dita incrociate!

      P.S.: qualcuno potrebbe dire a Massa qual'è il senso di marcia corretto? Grazie.

    3. #3
      1.4 TB SportPack L'avatar di damynavy
      Registrato il
      Oct 2009
      Località
      Mi
      Messaggi
      1,564
      Tipo
      Sport Pack
      Motore
      1.4 78CV
      Altre Auto
      Apecar LS
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      11

      Predefinito re: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      Il problema, sono le parole del PRESIDENTISSIMO L.C. d M. :" QUESTA È UNA GRAN MACCHINA". Di solito le sue dichiarazioni portano una "SFIGA" terribile.

    4. #4
      1.4 TB SportPack L'avatar di damynavy
      Registrato il
      Oct 2009
      Località
      Mi
      Messaggi
      1,564
      Tipo
      Sport Pack
      Motore
      1.4 78CV
      Altre Auto
      Apecar LS
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      11

      Predefinito re: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      (ANSA) - MELBOURNE, 27 MAR -
      Sebastian Vettel ha dominato e vinto il
      primo Gp di Formula Uno della
      stagione, a Melbourne (Australia). Il
      campione del mondo della Red Bull e'
      riuscito a sfruttare la pole di ieri, mettendo in fila la McLaren di Lewis
      Hamilton e la Renault di Vitaly Petrov.
      Quarta piazza per la Ferrari di
      Fernando Alonso, che ha preceduto
      l'altra Red Bull di Mark Webber. Male
      Felipe Massa, che si e' dovuto accontentare della nona posizione.
      ''Portiamo a casa punti in classifica e
      per come era partito il week end e' un
      bel risultato'', ha detto Stefano
      Domenicali, responsabile gestione
      corse Ferrari. (ANSA). La "faccia" di Domenicali a fine GP, diceva altro. Consideriamo, che la Red Bull, poi, ha "corso" senza utilizzare il Kers.

    5. #5
      DNA : All Weather L'avatar di ianfelix
      Registrato il
      Jan 2010
      Località
      CT
      Età
      45
      Messaggi
      893
      Tipo
      Sport-Premium
      Motore
      1.4 TB M.Air 135CV
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      10

      Predefinito

      Alonso ad un passo dal podio...
      Massa ad un passo dall'essere doppiato...

      Ne abbiamo di strada da fare...

      Sent from my iPhone using Tapatalk

    6. #6
      1.4 Junior
      Registrato il
      Oct 2008
      Località
      ar
      Età
      30
      Messaggi
      144
      Tipo
      Sport + Premium
      Motore
      1.4 T.B. 155CV
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      10

      Predefinito re: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      Secondo me non siamo messi male sul passo gara e alonso a sbagliato solo la partenza ... Vettel non si prendeva ma le mc laren secondo me nn erano impossibili !!!

    7. #7
      Electronic Q2 L'avatar di ..alFabryx..
      Registrato il
      Oct 2010
      Località
      to
      Età
      30
      Messaggi
      1,055
      Tipo
      Sport Pack
      Motore
      1.3 JTDM 90CV
      Altre Auto
      alfa146 lanciaY
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      9

      Predefinito re: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      la red bull è ancora stra avanti a tutti....sia come idee ingegneristike sia di aereodinamica e tutt il resto purtroppo......

    8. #8
      1.4 TB SportPack L'avatar di damynavy
      Registrato il
      Oct 2009
      Località
      Mi
      Messaggi
      1,564
      Tipo
      Sport Pack
      Motore
      1.4 78CV
      Altre Auto
      Apecar LS
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      11

      Predefinito re: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      Un quarto posto da
      incorniciare visto il ritardo del sabato e
      la partenza di oggi in gara ma che
      mette in evidenza i problemi di una
      F150° dal disperato bisogno di sviluppo. FERNANDO ALONSO: “I problemi al via non mi hanno penalizzato più di tanto. C’è da dire però che rispetto a sabato la
      prova della Ferrari è stata più "normale". Al massimo si poteva arrivare
      terzi, non oltre. Ora guardiamo alla
      Malesia, per puntare a salire sul
      podio". Sono quei “massimo arrivare terzi” e in Malesia per “salire sul podio” a confermare il ritardo di una Ferrari che
      in questo momento non può che
      puntare massimo al terzo posto. La
      superiorità di Red Bull e McLaren è evidente e innegabile.

    9. #9
      DNA : All Weather L'avatar di ianfelix
      Registrato il
      Jan 2010
      Località
      CT
      Età
      45
      Messaggi
      893
      Tipo
      Sport-Premium
      Motore
      1.4 TB M.Air 135CV
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      10

      Predefinito re: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      ... senza parole ...

      Questi (Red Bull) hanno fatto carne di porco di noi e non hanno neanche utilizzato il KERS (nè in qualifica, nè in gara!) per presunti problemi di affidabilità??? :Allucinato:

    10. #10
      1.4 TB SportPack L'avatar di damynavy
      Registrato il
      Oct 2009
      Località
      Mi
      Messaggi
      1,564
      Tipo
      Sport Pack
      Motore
      1.4 78CV
      Altre Auto
      Apecar LS
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      11

      Predefinito re: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      Da REPUBBLICA.it: Tutto come da copione per il Gp di
      Malesia, ma solo per quanto riguarda
      la prima posizione: quella ovviamente
      di Vettel che qui è al secondo successo
      consecutivo davanti a Button. Per il
      resto questo è stato davvero il Gp delle sorprese, un po' per tutti i team. Per
      quello Renault che porta Heidfeld sul
      podio e per quello Ferrari che sembra
      non andare così male come nelle
      prove. Alonso infatti proprio sul fine
      gara stava lottando con Hamilton per la terza posizione. Ce lo aveva in
      pugno: il pilota inglese della McLaren
      era in enorme difficoltà di gomme, ma
      proprio sul più bello Fernando ha
      toccato con il suo alettone la macchina
      di Hamilton, distruggendo mezza macchina e quindi finendo di nuovo ai
      box per tornare in pista alle spalle di
      Massa. Peccato. Terzo comunque si è piazzato come
      dicevamo Heidfeld perché il povero
      Hamilton si è poi dovuto fermare
      anche lui per cambiae di nuovo le
      gomme. Poi Webber, Massa, Alonso,
      Hamilton, Kobayashi, Di Resta, Schumacher, Sutil. Ma quella di oggi è stata anche la
      giornata della Renault con un avvio
      pazzesco: Nick Heidfeld, che partiva in
      sesta piazza, è scattato in seconda
      posizione e il russo Vitaly Petrov, dalla
      ottava è passata alla quinta posizione! Insomma dei razzi che poi hanno
      lottato bene per tutta la gara fino
      all'incredibile e agghiacciante
      incidente di Petrov che dopo un salto
      su un cordolo si è trovato
      letteralmente con il volante in mano. Per fortuna di spazio ce n'era ancora e il pilota è riuscito a fermarsi senza
      schiantarsi da nessuna parte. Per il resto, dopo due gare, si discute
      già di dominio Vettel sul mondiale. E'
      un po' presto, ovvio, ma i 24 punti di
      vantaggio sul secondo, sono davvero
      tanti dopo il Gp di Malesia... Ordine d'arrivo 1 Sebastian Vettel RBR-Renault
      2 Jenson Button McLaren-Mercedes
      +3.2 secs
      3 Nick Heidfeld Renault +25.0 secs
      4 Mark Webber RBR-Renault +26.3
      secs 5 Felipe Massa Ferrari +36.9 secs
      6 Fernando Alonso Ferrari +37.2 secs
      7 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes
      +49.9 secs
      8 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari
      +66.4 secs 9 Michael Schumacher Mercedes +84.8
      secs
      10 Paul di Resta Force India-Mercedes
      +91.5 secs Mondiale piloti 1. Sebastian Vettel (GER) 50,0 pts
      2. Jenson Button (GBR) 26,0
      3. Lewis Hamilton (GBR) 24,0
      4. Mark Webber (AUS) 22,0
      5. Fernando Alonso (ESP) 20,0
      6. Felipe Massa (BRA) 16,0 7. Nick Heidfeld (GER) 15,0
      8. Vitaly Petrov (RUS) 15,0
      9. Sébastien Buemi (SUI) 4,0
      10. Kamui Kobayashi (JPN) 4,0
      11. Adrian Sutil (GER) 2,0
      12. Michael Schumacher (GER) 2,0 13. Paul di Resta (SCO) 2,0 Mondiale costruttori 1. Red Bull 72,0 pts
      2. McLaren 50,0
      3. Ferrari 36,0
      4. Lotus-Renault 30,0
      5. Toro Rosso 4,0
      6. Sauber 4,0 7. Force India 4,0
      8. Mercedes GP 2,0

    11. #11
      1.4 TB SportPack L'avatar di damynavy
      Registrato il
      Oct 2009
      Località
      Mi
      Messaggi
      1,564
      Tipo
      Sport Pack
      Motore
      1.4 78CV
      Altre Auto
      Apecar LS
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      11

      Predefinito re: Commentiamo le stagioni di F1 (FERRARI e non)

      Dopo i primi due naufragi stagionali,
      puntuali come le piogge in autunno
      sono arrivate le lacrime di
      Montezemolo. Subito dopo la Malesia,
      il presidente della Ferrari ha fatto
      irruzione sulla scena e ha spiegato i motivi del suo malcontento:
      “Attualmente l’80% del valore delle macchine dipende dall’aerodinamica, non si può continuare così. Le gallerie
      del vento funzionano 24 ore su 24 ma
      la F.1 è anche motori, meccanica.
      Questa F.1 così com’è non mi sta bene. Assurdo poi che siamo l’unico sport professionistico al mondo in cui non ci
      si può allenare. I test vanno
      reintrodotti, naturalmente facendo
      attenzione ai costi. Mai come in questo
      momento c’è il bisogno di condividere nuovi regolamenti che restino nel
      tempo”. Alla vigilia del Gran Premio di Cina, mentre le sue Ferrari agonizzano in pista dietro alle Red Bull, il numero uno del cavallino insiste, arrivando
      finanche a minacciare. “E’ tutto troppo artificiale -dice ad AutoBild – I volanti ormai sono come dei computer e i
      tifosi non capiscono più. Il contratto
      con l’organizzatore scade nel 2012, dobbiamo discuterne subito. La Ferrari
      continuerà a fare parte dello show
      solamente finché questo restituirà
      qualcosa in termini di ricerca e
      sviluppo per la produzione delle
      nostre macchine, altrimenti no”. Sia chiaro, qui non si discutono gli
      argomenti del presidente, che peraltro
      in ampia parte si condividono, ma
      semplicemente la loro opportunità. Per
      due motivi. a) E’ noto che la storia la scrivono i vincitori, condizione che al momento
      non appartiene davvero a
      Montezemolo. Contestare l’eccesso di aerodinamica in F1 adesso rischia di
      far passare il Cavallino che non
      raggiunge la Red Bull per una
      volpe che non arriva all’uva. Sarebbe stato meglio, magari, farlo dopo un
      paio di successi, o dopo un paio di
      invenzioni ingegneristiche degne del
      nome della Ferrari. b) “La Formula 1 è composta di due cose: il rombo dei motori e la Ferrari”, disse poco tempo fa Bernie Ecclestone.
      Ad indicare che la scuderia di
      Maranello è qualcosa di più di una
      istituzione per il mondo delle corse, è
      un elemento naturale. Diciamo che la
      Ferrari sta alla F1 come il vento alla vela o la neve agli sci. Ecco. Possibile
      che, avendo un ruolo del genere, la
      Scuderia di Montezemolo non abbia
      qualche responsabilità specifica sulla
      deriva regolamentare di oggi? Non
      avrebbe, magari potuto/dovuto far valere in maniera diversa il suo peso
      all’interno del suo mondo? Per trovare la risposta, basta voltarsi e guardare
      un poco indietro, a quel groviglio di
      incertezze e indecisioni che fu il 2009,
      quando la Rossa, dopo la solita sfilza
      di “penultimatum”, non fu capace di cacciare Mosley, e in più si fece truffare
      dalla vicenda dei diffusori. Anche
      allora, dopo, arrivarono le lacrime di
      Montezemolo.

    12. #12
      DNA : All Weather L'avatar di ianfelix
      Registrato il
      Jan 2010
      Località
      CT
      Età
      45
      Messaggi
      893
      Tipo
      Sport-Premium
      Motore
      1.4 TB M.Air 135CV
      Entra nel mio
      Potenza Reputazione
      10

      Predefinito

      Quanta differenza di professionalità nelle dichiarazioni post gara fra il bimbo Massa ed il pilota Alonso...

      Mitico Button! voleva le gomme dalla Red Bull!!!

      Non ho parole invece per descrivere l'incompetenza dei commentatori Rai, Mazzoni in testa...

      Giù il cappello per Webber: fantastico!


      Sent from my iPhone using Tapatalk
      Ultima modifica di ianfelix; 17-04-11 alle 11: 15


     
    Pagina 1 di 27 1234567811 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Risposte: 46
      Ultimo Messaggio: 18-02-13, 20: 11
    2. Ferrari f1 150
      Di tizianoc71 nel forum Il Bar dell'Alfista
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 29-01-11, 20: 42
    3. L'ignoranza è tanta... commentiamo disgustati!
      Di AngiolettoNero nel forum Il Bar dell'Alfista
      Risposte: 13
      Ultimo Messaggio: 12-04-10, 13: 30
    4. Ferrari 599 GTB
      Di carlo1988 nel forum Discussioni e News Gruppo Fiat
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 09-09-09, 14: 25
    5. Stagione calcistica 2009/2010!
      Di AndreaEG6 nel forum Il Bar dell'Alfista
      Risposte: 66
      Ultimo Messaggio: 02-09-09, 11: 45

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •