Benvenuto nella nostra Community! Questa è la tua prima visita?
Registrazione
  • Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
    Risultati da 25 a 31 di 31

    Discussione: 595 o giulietta?

    1. #25
      1.4 TB Premium L'avatar di Fred92
      Registrato il
      Nov 2013
      Località
      TV
      Età
      26
      Messaggi
      2,916
      Tipo
      Distinctive
      Motore
      1.4 TB Mair 135CV
      Altre Auto
      Cagiva Mito '94
      Potenza Reputazione
      9

      Predefinito Re: 595 o giulietta?

      Metti pure qualche foto.......
      "non esiste una curva dove non si possa sorpassare" A.S.

    2. #26
      DNA : Normal
      Registrato il
      Oct 2012
      Località
      pv
      Messaggi
      310
      Tipo
      Super
      Motore
      1.3 JTDM II 95CV
      Altre Auto
      159 2.0 jtdm
      Potenza Reputazione
      6

      Predefinito Re: 595 o giulietta?

      Se mi insegnate volentieri 😅 Non ho nemmeno mai messo foto della mito o creato un garage.

    3. #27
      DNA : Normal L'avatar di 33boxer
      Registrato il
      Dec 2008
      Località
      MI
      Età
      42
      Messaggi
      394
      Tipo
      Sport-Premium
      Motore
      1.4 TB Mair 135CV
      Potenza Reputazione
      10

      Predefinito Re: 595 o giulietta?

      Citazione Originariamente Scritto da proldbet Visualizza Messaggio
      Ciao ragazzi e a tutti gli appassionati alfisti. Manco da molto sul forum,ma riprendo questo post; alla fine non ho scelto la giulietta perché mi sembra un modello un po' datato ed esteticamente non mi piace quanto la mito. Ho preso la 595 turismo da 165 cv; là mito è rimasta nel mio garage,mentre ho dato dentro la mia 159 sportwagon.. voglio aprire una piccola parentesi: molta gente si lamenta della mito,ma a distanza di anni la trovo esteticamente ancora bellissima, e gode di un avantreno molto più preciso della 595 (nonostante la mia abbia i 17 e assetto koni) . La tenuta di strada non è paragonabile.. non per screditare la abarth,che comunque va capita e toglie molte soddisfazioni,ma per elogiare la mito che rimane un prodotto valido seppur datato è che avrebbe bisogno di un erede; poi mi sento di poter parlare in proposito perché non vengo da una panda,ma avendo avuto una 159 e guidato parecchio la gt, e anche qualche migliaio di chilometri con la 147 so com'è un buon avantreno e uno sterzo preciso,che le progenitrici avevano sicuramente meglio della mito,ma quest'ultima ha conservato delle caratteristiche ottime su strada e a me piace sempre; la mito è sempre valida e sarà sempre bella.
      Alla fine hai preso la 595... beh hai preso l'auto che ti piace di più e questa è la cosa importante! Comunque anche se io personalmente avrei scelto la Giulietta (più che altro per le dimensioni ridotte della 500, avendo posseduto una 1.2 Lounge), la 595 a me piace molto. L'anno scorso ho provato la Competizione in pista e mi sono divertito davvero molto. Quindi complimenti per il tuo nuovo acquisto!

      Mi ha fatto piacere leggere le tue considerazioni sulla Mito, dove mi trovo perfettamente d'accordo. Anche secondo me è ancora un'auto attuale non solo sotto l'aspetto del design, ma anche come guida ed Handling. Inoltre anche io la trovo molto ben impostata e dal comportamento Alfa Romeo: seppure lo sterzo non è così diretto come quello della 156 (ma posso garantire che la differenza è minima, avendo guidato di recente una 156 1.8 e subito dopo la mia Mito), è comunque diretto e preciso, e la vettura è molto precisa e reattiva quando la si butta in curva. Avendo posseduto 147, GT, la Giulietta c'è l'ho in casa e ho guidato Brera, 156 e Giulia posso dire che veramente la Mito è una gran bella macchina con una guida da vera Alfa Romeo (naturalmente mi riferisco alle Alfa moderne), con una linea molto particolare che nonostante i quasi 9 anni dal lancio non è invecchiata minimamente.

    4. #28
      1.4 Junior
      Registrato il
      Apr 2014
      Località
      CT
      Messaggi
      132
      Tipo
      Premium Pack
      Motore
      1.4 TB 155CV
      Altre Auto
      146, Panda2, Alfetta
      Potenza Reputazione
      5

      Predefinito Re: 595 o giulietta?

      non vengo da una panda,ma avendo avuto una 159 e guidato parecchio la gt, e anche qualche migliaio di chilometri con la 147 so com'è un buon avantreno e uno sterzo preciso,che le progenitrici avevano sicuramente meglio della mito,ma quest'ultima ha conservato delle caratteristiche ottime su strada e a me piace
      Mah... Io non ho mai capito queste cose che leggo su questi modelli. Intendiamoci, sono Alfa e come tali stanno su strada complessivamente meglio della concorrenza... Però, non al punto da considerarli un riferimento assoluto tra le Alfa. La 159 la conosco molto poco, ma 147 e 156 le ho avute (anzi, la 156 ce l'ho ancora!) e francamente negli anni mi hanno deluso tanto. Più ancora la 147 della 156: anzi, la considero oggi la peggiore Alfa mai entrata nel mio garage. Io, tutta questa precisione dell'avantreno non l'ho mai notata: sterzo normalmente diretto sì, ma rollio e beccheggio da pachiderma e geometria delle sospensioni perennemente approssimativa per via della durata pressoché nulla di silent e testine. Dopo aver montato le Eibach pensavo di aver risolto... Invece, migliorato un po' sì, ma risolto proprio no. E montavo i 17". Insomma, sulla carta un quadrilatero è teoricamente più efficiente di un McPherson, ma poi bisogna vedere come uno schema viene tradotto in pratica (e il braccio superiore di 147 e 156, messo tutto sbilenco e di traverso, tutto mi sembra tranne che una buona "traduzione"!) e come viene messo a punto. Ancora oggi rimpiango la estrema sincerità e sensibilità dell'avantreno della 155 (con la quale ho percorso quasi 250.000 km e quindi direi che la conosco benino), poi ulteriormente evoluto nelle versioni Sport e SuperSport delle più piccole, leggere e agili 145/146: secondo me, era anche molto più solida della 156 e pure i materiali erano decisamente di migliore qualità rispetto all'erede, anche lei afflitta (come la 147) da continui tonk-tank-gnek-gnok-tunk alle sospensioni e da una cabina che, rispetto alla 147, un po' ancora si salva perché è una prima serie e quindi in parte usa per la plancia lo stesso tipo di materiale di 145/146 e 155... materiale non a caso oggi ripreso pedissequamente dalla Giulia in sostituzione di quello delle Alfa dei primi anni 2000 (147 e 156 mk2 in primis).

      Detto questo, complimenti per la nuova Abarthina: è una bella bestiolina e vedrai che col tempo ti innamorerai di quel telaio: io ce l'ho sulla Panda mk2 Multijet (220.000 km in cinque anni, dal 2004 al 2009, e soldi spesi ESCLUSIVAMENTE per i tagliandi di manutenzione programmata: ancora oggi è veramente pari al nuovo dentro fuori e sotto). Altra auto e altra filosofia, ma l'aria di famiglia...
      Ultima modifica di mixto; 06-04-17 alle 17: 01

    5. #29
      DNA : Normal L'avatar di 33boxer
      Registrato il
      Dec 2008
      Località
      MI
      Età
      42
      Messaggi
      394
      Tipo
      Sport-Premium
      Motore
      1.4 TB Mair 135CV
      Potenza Reputazione
      10

      Predefinito Re: 595 o giulietta?

      Citazione Originariamente Scritto da mixto Visualizza Messaggio
      Mah... Io non ho mai capito queste cose che leggo su questi modelli. Intendiamoci, sono Alfa e come tali stanno su strada complessivamente meglio della concorrenza... Però, non al punto da considerarli un riferimento assoluto tra le Alfa. La 159 la conosco molto poco, ma 147 e 156 le ho avute (anzi, la 156 ce l'ho ancora!) e francamente negli anni mi hanno deluso tanto. Più ancora la 147 della 156: anzi, la considero oggi la peggiore Alfa mai entrata nel mio garage. Io, tutta questa precisione dell'avantreno non l'ho mai notata: sterzo normalmente diretto sì, ma rollio e beccheggio da pachiderma e geometria delle sospensioni perennemente approssimativa per via della durata pressoché nulla di silent e testine. Dopo aver montato le Eibach pensavo di aver risolto... Invece, migliorato un po' sì, ma risolto proprio no. E montavo i 17". Insomma, sulla carta un quadrilatero è teoricamente più efficiente di un McPherson, ma poi bisogna vedere come uno schema viene tradotto in pratica (e il braccio superiore di 147 e 156, messo tutto sbilenco e di traverso, tutto mi sembra tranne che una buona "traduzione"!) e come viene messo a punto. Ancora oggi rimpiango la estrema sincerità e sensibilità dell'avantreno della 155 (con la quale ho percorso quasi 250.000 km e quindi direi che la conosco benino), poi ulteriormente evoluto nelle versioni Sport e SuperSport delle più piccole, leggere e agili 145/146: secondo me, era anche molto più solida della 156 e pure i materiali erano decisamente di migliore qualità rispetto all'erede, anche lei afflitta (come la 147) da continui tonk-tank-gnek-gnok-tunk alle sospensioni e da una cabina che, rispetto alla 147, un po' ancora si salva perché è una prima serie e quindi in parte usa per la plancia lo stesso tipo di materiale di 145/146 e 155... materiale non a caso oggi ripreso pedissequamente dalla Giulia in sostituzione di quello delle Alfa dei primi anni 2000 (147 e 156 mk2 in primis).

      Detto questo, complimenti per la nuova Abarthina: è una bella bestiolina e vedrai che col tempo ti innamorerai di quel telaio: io ce l'ho sulla Panda mk2 Multijet (220.000 km in cinque anni, dal 2004 al 2009, e soldi spesi ESCLUSIVAMENTE per i tagliandi di manutenzione programmata: ancora oggi è veramente pari al nuovo dentro fuori e sotto). Altra auto e altra filosofia, ma l'aria di famiglia...
      Un po' off-topic, ma vista la tua disamina su 156 e 147 mi interesserebbe il tuo parere: cosa ne pensi di Mito e Giulietta?

    6. #30
      1.4 Junior
      Registrato il
      Apr 2014
      Località
      CT
      Messaggi
      132
      Tipo
      Premium Pack
      Motore
      1.4 TB 155CV
      Altre Auto
      146, Panda2, Alfetta
      Potenza Reputazione
      5

      Predefinito Re: 595 o giulietta?

      Sì, hai ragione... mi scuso per il chilometrico OT.

      La Giulietta la conosco davvero molto poco: l'ho avuta solo un paio di volte come vettura sostitutiva e tutte due le volte il caso ha voluto che l'ho guidata per pochi chilometri. Posso dire solo che, ogni volta, mi trovavo più a mio agio con lei che con la 147 perché la sentivo più rigida e avevo quella bella sensazione di "sentire" bene l'asfalto. Nonostante l'assistenza elettrica, il volante mi sembrava molto meno filtrato della 147. Ma, oltre questo e oltre il fatto che la cabina è infinitamente più robusta e "di sostanza" rispetto alla 147 (sulla quale plastiche e plastichine si fessuravano già guardandole e si ingiallivano dopo pochi mesi di sole), non mi sento di poter dire altro.

      La Mito, rispetto alla 147, sembra avere l'assetto ribassato di serie! Rolla e beccheggia poco e, nonostante sia stata la prima esperienza dell'Alfa nel campo della servoassistenza elettrica, ha un comando che non mi dispiace: non è etereo come molti volanti elettrici contemporanei e in D è veramente piacevole... Ecco, forse lo avrei voluto leggermente più corposo pure in N. Ma comunque è diretto e preciso (forse un pelo più progressivo sarebbe stato meglio, ma... roba di poco eh!).
      Nel complesso, è equilibratissima: devo ancora prendere piena confidenza col retrotreno (che è quello che "fa" la dinamica in curva), ma già ora inizia a piacermi come miscela stabilità e agilità... Allarga quel po' che ti consente dichiudere la curva, ma non lo fa mai bruscamente.
      Non è la più potente del segmento e certo dimostra ormai gli anni che ha nel campo dell'infotainment e del i sistemi di assistenza alla guida... Ma che m'importa! Prima di decidermi, ho sbandato qualche settimana tra la Mito e la 208 GTi: circa 50 cv e qualche assistenza alla guida in più, ma sembra di guidare dentro un simulatore e con un motore dalla sonorità imbarazzante. Archiviata.

    7. #31
      DNA : Normal L'avatar di 33boxer
      Registrato il
      Dec 2008
      Località
      MI
      Età
      42
      Messaggi
      394
      Tipo
      Sport-Premium
      Motore
      1.4 TB Mair 135CV
      Potenza Reputazione
      10

      Predefinito Re: 595 o giulietta?

      Concordo con te. Io ho sia la Mito che la Giulietta e confermo le tue impressioni. Rispetto a queste, 147 e 156 hanno solo lo sterzo un po' più diretto, ma non di molto. La Giulietta, nonostante i tanti detrattori (non mi riferisco a questo forum), su strada infonde una sicurezza incredibile: è davvero stabilissima e così come imposti la curva in entrata così esci. Davvero notevole, un enorme passo avanti rispetto a 147 nonostante il meno "raffinato" avantreno McPherson invece del "sofisticato" (e finto) quadrilatero alto. Il retrotreno invece con il multilink a due bracci e mezzo fa egregiamente il suo lavoro. E nonostante la grande stabilità, è anche agile, seppur meno della Mito.
      Su quest'ultima concordo sul discorso assetto e sterzo. Nel complesso è comunque un'auto che fa divertire ma che ha anche sostanza. Mi rincuora che tra la 208 GTI e la Mito tu abbia scelto la Mito, perché anche io ad un certo punto, prima di acquistarla, ci avevo fatto un pensiero ma poi ho scelto la Mito.

      Ciao e grazie per la risposta!
      Ultima modifica di 33boxer; 07-04-17 alle 11: 25


     
    Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •