Ciao a tutti, sono un felice possessore di una MiTo Bifuel dal febbraio 2010 (ordinata a dicembre 2009). Avevo fatto il primo tagliando in ritardo (45.000 km al posto di 30.000) e, rispetto alle cose previste, mi avevano sostituito anche le pastiglie dei freni. Tra 5.000 km avrò il secondo tagliando, ma nell'ultimo anno è sorto un problema che via via è peggiorato e, essendo la mia prima auto a GPL, chiedo il vostro esperto parere! L'auto in se funziona benissimo sia a benzina sia a GPL, durante la marcia mai avuto un vuoto, uno strattone o rumori sospetti. Se vado esclusivamente a benzina il problema non si manifesta mai, ma se vado a GPL e spengo l'auto si presenta alla successiva accensione in maniera tanto più evidente tanto più l'auto è rimasta spenta. Nei primissimi secondi l'accensione pare normale, ma successivamente si sentono rumori anomali provenire dal motore e se si prova a muoversi l'auto va a strattoni e neanche tiene il minimo. Trascorsi un paio di minuti la situazione si normalizza e l'auto torna perfetta come sempre!! Per ovviare al problema, quando devo percorrere tanti km, cerco di ricordarmi di passare a benzina almeno 5 km prima della destinazione perché se commuto poco prima di spegnere il motore, all'accensione si presenta puntualmente. Smentitemi se sbaglio, ma penso sia abbastanza evidente che ci sia del GPL che trafila nel motore ad auto spenta....avevo quindi pensato di sostituire gli iniettori, ma ho letto che il problema potrebbe essere dovuto al riduttore di pressione...cosa ne pensate?? Se come me pensate che sia colpa di un iniettore volevo chiedervi...avendo quelli con il tappo nero e volendo mettere quelli con il tappo blu (ho letto qui sul forum che sono più nuovi e danno meno problemi) secondo voi è possibile sostituirne solamente uno???